Chiedere la correzione o l'aggiornamento della banca dati catastale

Chiedere la correzione o l'aggiornamento della banca dati catastale

In seguito ad una visura catastale i proprietari di immobili e terreni possono riscontrare incongruenze nella banca dati o avere la necessita di aggiornare le informazioni legate alla proprietà.

È possibile segnalare gli errori ed effettuare gli aggiornamenti necessari, la domanda di correzione ed aggiornamento può essere presentata in forma cartacea presso il polo catastale di riferimento, oppure utilizzando il servizio online fornito dall'Agenzia delle Entrate. 

Approfondimenti

Segnalazione al polo catastale o al Comune

È possibile consegnare il "Modello unico" al proprio polo catastale di riferimento, o presso il proprio Comune se fa da intermediario per il Catasto.

La presentazione della domanda di aggiornamento e correzione è gratuita solo se l'errore è imputabile al Catasto, in tutti gli altri casi è necessario il pagamento dell'imposta di bollo.

Per conoscere l'ufficio di competenza consulta il sito dell'Agenzia delle Entrate.

Correzione tramite lo strumento Contact center

Se si dispone dell'accesso ai servizi online per l'Agenzia delle Entrate è possibile, in alcuni casi, correggere o aggiornare i dati catastali completamente in via telematica, utilizzando lo strumento Contact center.

Sono sufficienti i dati anagrafici del richiedente e la documentazione relativa al dato di cui voglio fare segnalazione di incongruenza.

Le comunicazioni per presa in carico del procedimento ed esito avverranno in via telematica e il servizio è esente da pagamenti.

Per conoscere in quali casi è ammissibile la presentazione telematica, consulta il sito dell'Agenzia delle Entrate.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Certificati e documenti
Ultimo aggiornamento: 22/08/2019 10:19.07