Accesso al trasporto di minori disabili per servizi scolastici, extrascolastici e di riabilitazione sanitaria
( I comuni sono titolari delle funzioni amministrative concernenti gli interventi sociali svolti a livello locale e concorrono alla programmazione regionale. Tali funzioni sono esercitate dai comuni adottando sul piano territoriale gli assetti più funzionali alla gestione, alla spesa ed al rapporto con i cittadini [...] urn:nir:stato:legge:2000-11-08;328~art6 )

La domanda può essere presentata in qualsiasi momento dell'anno, sulla base della condizione di bisogno.

Iter

Una volta ricevuta la domanda l'ufficio competente contatterà l'interessato per fissare un colloquio con gli operatori “dell'equipe di consulenza” che incontreranno la famiglia e, se necessario, attiveranno un percorso di collaborazione.
All'incontro sarà necessario portare:

  • certificazione dell’alunno in situazione di handicap, rilasciata dall'ATS (ex ASL)
  • scheda conoscitiva per valutazione assegnazione Servizio di Assistenza per l’Autonomia Personale (SAAP), rilasciata dal neuropsichiatra
  • certificazione della condizione di handicap (Legge 05/02/1992, n. 104)
  • certificazione di invalidità
  • diagnosi funzionale
  • documentazione medica attestante ricoveri, accertamenti, patologie infettive, ecc.
  • attestazione ISEE
  • autorizzazione all'uscita in orario scolastico.
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di prestazioni socio assistenziali
Ultimo aggiornamento: 10/07/2018 11:50.56