Accesso al servizio di assistenza domiciliare (SAD)
( I comuni sono titolari delle funzioni amministrative concernenti gli interventi sociali svolti a livello locale e concorrono alla programmazione regionale. Tali funzioni sono esercitate dai comuni adottando sul piano territoriale gli assetti più funzionali alla gestione, alla spesa ed al rapporto con i cittadini [...] urn:nir:stato:legge:2000-11-08;328~art6 )

La domanda di attivazione del servizio può essere inoltrata in qualsiasi momento dell'anno in presenza di una condizione di bisogno.

In Comune di Cremona…

Al colloquio sarà necessario portare:

  • l'attestazione ISEE
  • eventuale documentazione sanitaria (in busta chiusa)
  • eventuale verbale di invalidità civile.

In caso di situazioni complesse che prevedono interventi socio assistenziali e sanitari, l’assistente sociale si raccorderà con il centro di assistenza domiciliare dell'ATS (ex ASL) per una valutazione congiunta.

Iter

Una volta ricevuta la domanda, l'assistente sociale contatterà l'interessato e la sua famiglia per una visita di conoscenza e una valutazione della stessa.

Se la valutazione sarà positiva, l'assistente sociale e una persona di riferimento predisporranno un progetto di intervento nel quale saranno indicati tempi e costi delle prestazioni.

Durata massima del procedimento amministrativo
30 giorni
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di prestazioni socio assistenziali
Copia del documento d'identità
Copia della documentazione medica ed eventuale verbale di invalidità civile
Ultimo aggiornamento: 24/08/2021 21:20.16