Installare tende parasole presso le attività economiche

Installare tende parasole presso le attività economiche

Se si ha un'attività economica è possibile installare delle tende parasole.
Le tende da sole installabili presso possono essere:

  • tende estensibili, dette anche a pantalera
  • tende a cappottina
  • tende a caduta
  • tende a capanno (dotate di montanti verticali).

Per installare una tenda parasole occorre per prima cosa chiedere l'autorizzazione all'installazione.
Solo dopo avere ritirato l'autorizzazione sarà possibile procedere con l'installazione, che una volta ultimata dovrà essere comunicata agli uffici.
Gli addetti dell'ufficio procederanno quindi con un sopralluogo per verificare l'installazione e il rispetto delle eventuali prescrizioni.

È possibile apporre la riproduzione di marchi, loghi e scritte pubblicitarie sulle tende da sole installate. Questo solo dopo aver ottenuto l'autorizzazione dal competente ufficio comunale (vai alla sezione "Attività correlate" in questa pagina).

Per ufficio di riferimento, responsabilità e tutela, atti normativi comunali ed eventuali approfondimenti visita la scheda sul sito del Comune.

Requisiti oggettivi

In caso di installazione, i manufatti devono essere installati e realizzati:

  • in modo da garantire la resistenza all'azione degli agenti atmosferici
  • in conformità alle disposizioni di legge vigenti in materia di sicurezza in modo da tutelare l'incolumità di persone ed animali e la sicurezza delle cose
  • tenendo conto della natura del terreno, del punto di attacco, della spinta del vento, ecc. in modo da garantire la stabilità e non costituire pericolo per la pubblica incolumità.

I requisiti specifici tecnici, come colori e forme, che devono essere rispettati sono stabiliti dal Regolamento comunale.

Approfondimenti

Imposta comunale sulla pubblicità (ICP)

L'installazione di pubblicità esterna e pubbliche affissioni è soggetta al pagamento del tributo relativo all'Imposta Comunale sulla Pubblicità (ICP). L’importo del tributo dipende dal tipo di pubblicità, dalla superficie occupata, dal tempo di occupazione e da una serie di altri parametri, quali ad esempio la dimensione del Comune.
Il Decreto Legislativo 15/11/1993, n. 507, art. 17 definisce le esenzioni dall'imposta.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Lavoro
Io sono: Imprenditore
Ultimo aggiornamento: 22/08/2018 12:17.06